CACHI – “Zeus fuoco”

Pectine e mucillagini sono carboidrati complessi, che ha una gelatina di cachi-come pulp. Perché contiene 1 % di pectina, insieme con apple su questa sostanza il più ricco. Pectine e mucillagini forme solubili fibra vegetale, che rappresenta il 3,6% del suo peso. La pectina e il muco trappola di acqua aumentando il volume delle feci e facilitare la defecazione. Anche interferire con l’assorbimento di zuccheri, che è la loro sforzi nel confronto con l’assorbimento dello zucchero bianco è molto più graduale.

Ulteriormente nel tratto digestivo mantenere il colesterolo e aumentare la sua quantità, che viene escreto nelle feci. Pectine e mucillagini hanno un effetto benefico sulle pareti del tubo digerente, in particolare del colon, che possono ridurre l’infiammazione.

I tannini sono la miscela di fenolo, che hanno forti effetti astringenti.

In generale, più tannini frutta contiene, maggiore sono i suoi effetti astringenti. La quantità di tannini in ogni varietà di altri e nell’ultima fase di maturazione i frutti di ridursi al minimo. I frutti che contengono più quantità di tannini nel mese di ottobre, un mese prima che siano completamente maturi (nell’emisfero settentrionale solitamente maturano nel mese di novembre).

I carotenoidi sono sostanze derivate dal beta-carotene, che il corpo trasforma in vitamina a. Sono attualmente sotto i riflettori, perché hanno proprietà antiossidanti, che proteggono le cellule dall’invecchiamento, rallentare lo sviluppo di arteriosclerosi e di ridurre il rischio di cancro. Dei quindici specie di carotenoidi nella cachi prevale il licopene (presente nei pomodori) e kryptoxantin. Queste sostanze sono i frutti dell’arancio o rossastro a colori. Cachi sono tra le specie frutticole, che sono i carotenoidi (provitamina a) il più ricco.
Cachi contiene 16 mg di vitamina C per 100 g. Questo significa che una di medie dimensioni di frutta (250 g) fornisce il 40% della razione giornaliera raccomandata di questa vitamina. Anche se i cachi non è la vitamina C dalla frutta della specie più ricca, è una quantità significativa, che è sufficiente per facilitare l’assorbimento del ferro.

Perché cachi contiene tannini (adstringencia) e di fibre solubili (emolliente), lenisce e si asciuga le pareti dell’apparato digerente.Perché cachi contiene tannini (adstringencia) e di fibre solubili (emolliente), lenisce e si asciuga le pareti dell'apparato digerente.

Pectine e mucillagini downloader e ha proprietà anti-infiammatorie e carotenoidi loro effetto è aumentato. Pertanto, si consiglia di consumare la frutta in diarrea e kolitidách (infiammazione del colon) di qualsiasi origine. Da tre a sei cachi giorno aiuta a regolare i movimenti intestinali e alleviare l’infiammazione della membrana mucosa dell’apparato digerente.
Dal momento che matura i frutti che contengono piccole quantità di tannini, ho un debole effetto astringente e non sono di aiuto anche nei casi di diarrea. Ma hanno effetti anti-infiammatori dell’intestino e sono efficaci nella cronica kolitidě, intestinale spazmech (convulsioni), l’eccessiva flatulenza e dráždivém sindrome dell’intestino.
Cachi sono poveri di grassi e di sodio, ma ricco di carotenoidi, che protegge le arterie. Pertanto, si consiglia alle persone con arteriosklerózou, ipertensione e problemi cardiovascolari in genere.
Sebbene la percentuale di ferro nel cachi non è particolarmente significativa, grazie alla contemporanea presenza di vitamina C, questo minerale è ben assorbito. Per questo motivo, il consumo di cachi è consigliato in caso di anemia da carenza di ferro (il cosiddetto sideropenické anemia).

Perché cachi contiene tannini (adstringencia) e di fibre solubili (emolliente), lenisce e si asciuga le pareti dell'apparato digerente.Anche se si è cachi frutti dolci, i diabetici utile per due motivi: Più della metà del suo 15% di carboidrati forma di fruttosio, zuccheri naturali che i diabetici, di cui il pancreas produce meno insulina, meglio tollerato e più facilmente assorbiti. Solubile fibre vegetali in forma di pectina rallenta il rilascio di zuccheri nell’intestino, quindi i diabetici protegge contro il forte incremento nei livelli di fruttosio e di glucosio nel sangue. I diabetici possono mangiare cachi senza rischio e beneficiare della sua influenza positiva sul sistema digestivo, così come il contenuto di carotenoidi e di ferro.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY